17 giugno 1885: la statua della libertà sbarca a New York

“Datemi i vostri stanchi, i vostri poveri, le vostre masse infreddolite desiderose di respirare libere, i rifiuti miserabili delle vostre coste affollate. Mandatemi loro, i senzatetto, gli scossi dalle tempeste e io solleverò la mia fiaccola accanto alla porta dorata”.

Sono le parole della poetessa Emma Lazarus iscritte sulla base della statua della libertà a New York.  La statua, che diventerà il principale simbolo della città, giungerà nel giugno del 1885 a bordo della nave francese Isère. Era stata ideata venti anni prima dallo scultore Fréderice-Auguste Bartholdi, in onore dell’ideale americano di libertà politica.

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Calendario Eventi

giugno 1885
LMMGVSD
« mag   lug »
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30